fbpx
mostra in franciacorta la montina cristian bragaglio

Mostra, libro e degustazione.
La Montina brinda al talento di Cristian Bragaglio.

Da sempre, alle Tenute La Montina la cultura del vino e l’arte visiva convivono in perfetta armonia.
Per questo, vi proponiamo sempre nuove occasioni di scoperta e valorizzazione di talenti noti o emergenti.

La nostra Galleria d’Arte Contemporanea ospita fino al 7 aprile la mostra “Siamo solo un momento nel tempo”, prima personale dell’artista bresciano Cristian Bragaglio: circa 20 opere, realizzate tra fine 2022 e inizio 2024. Una nuova, originale proposta di una personalità creativa di sicuro interesse legata al nostro territorio.

Questa volta, si tratta di una figura poliedrica e decisamente particolare, che si autodefinisce Visual Artist, Content Creator e Art Director. Ha una pagina Instagram, seguita da oltre 60.000 persone, che presenta opere d’arte originali e riflessioni sulla vita.

L’artista ha anche creato qualcosa di speciale espressamente per La Montina. Si tratta di una confezione regalo realizzata in occasione di San Valentino, con due formati del nostro Franciacorta Rosé Demi Sec. La possibilità di far incidere una dedica personalizzata sull’etichetta rende questa proposta ancora più originale e distintiva.

Ma c’è anche un’occasione particolare per conoscere altri aspetti della produzione di questo giovane creativo.
Sabato 17 e domenica 18 febbraio, si terrà alla Tenuta La Montina “Gusto e voce”: un doppio evento tra enologia, letteratura e arti visive. Dopo una visita guidata alla Cantina, si potrà partecipare a una degustazione speciale dei nostri Franciacorta in Galleria. Nell’occasione, Cristian Bragaglio presenterà, oltre alle opere in mostra, anche il suo primo romanzo: “Ho parlato di te alla luna e lei mi ha regalato le stelle”, edito da Sperling & Kupfer.

Insieme alle illustrazioni digitali, Bragaglio ha creato vere e proprie opere d’arte stampate su tela, oltre a dipinti e sculture. Inoltre, su TikTok l’artista ha raggiunto oltre 130.000 iscritti grazie ai suoi monologhi e riflessioni sui sentimenti umani.
Da sempre, il suo sogno è quello di poter realizzare un mondo dove tutti possano sentire di appartenere a qualcosa e dove ognuno sia in grado di utilizzare la propria voce per esprimere ciò che ha dentro.

Per questa sua mostra, Cristian Bragaglio è partito dalla consapevolezza che la nostra esistenza, come quella di tutto ciò che ci circonda, è effimera e transitoria. Dunque ci invita con le sue opere a concentrarci sul presente e a vivere al meglio ogni istante, senza preoccuparci troppo del passato o del futuro.

Per info e prenotazioni, scriveteci!