FALSTAFF SPARKLING SPECIAL

L’autorevole rivista austriaca degusta i vini della Franciacorta

La Montina Riserva Baiana 2008 Pas Dosé
si aggiudica il secondo posto assoluto, con 95 punti.

Falstaff Magazine è una rivista austriaca specializzata in cibo, vino e viaggi.
Pubblicato per la prima volta più di 30 anni fa, rimane la pubblicazione di lifestyle più diffusa in Austria, con una tiratura di oltre 140.000 copie. Il successo della rivista ha portato alla creazione di numerose pubblicazioni con il nome Falstaff, in particolare la pubblicazione “Falstaff Weinguide“, che è diventata un’autorità sul vino riconosciuta sin dalla sua prima edizione nel 1998.

Un prestigioso parterre di degustatori Falstaff si è dedicato all’assaggio di alcuni vini di differenti cantine di Franciacorta.
I risultati sono stati molto buoni per tutto il comparto, a riconferma del fatto che anche al di fuori della Penisola la qualità dei vini prodotti in Franciacorta è riconosciuta ed apprezzata.

Nello specifico il miglior posizionamento per La Montina è stato quello della Riserva Baiana 2008 Pas Dosè, il secondo vino preferito tra tutti quelli degustati, che si è aggiudicato 95 punti.

Segue a breve distanza il Franciacorta Brut, quinto classificato con 93 punti.

Franciacorta Extra Brut e Millesimato Brut 2011 da 92 punti.

Chiudono la classifica rispettivamente con 90 e 91 punti di eccellenza Franciacorta  Millesimato Rosé Extra Brut 2010 e Satèn.

 

 

 

 

La legenda utile per interpretare le valutazioni espresse dai degustatori:
95-100 punti: livello eccezionale (absolute weltklasse)
90-94 punti: eccellente (ausgezeichnet)
85-89 punti: buona o molto buona qualità (gute bis sehr gute Qualität)

Maggiori informazioni sui Franciacorta valutati, insieme a schede tecniche e consigli per l’abbinamento sono disponibili sul nostro sito, sezione i nostri vini.

I vini franciacortini possono essere soddisfatti, ma come al solito sempre pronti a migliorarsi!

Leave a Comment